Le nostre olive vengono raccolte a mano nei mesi di ottobre e novembre con il sistema dell’abbacchiatura compressa, in seguito defogliate, selezionate attentamente.

Per noi è importante focalizzarsi sulla ricerca continua di materie prime di qualità per ottenere un buon extravergine. Dopo la selezione, le olive vengono lavate ed inviate al frangitore per la molitura. La pasta viene ottenuta grazie ad un macchinario composto da martelli e coltelli mobili, pronta per la successiva fase di gramulazione, dove viene mescolata dolcemente in una vasca d’acciaio, monitorando e mantenendo la temperatura al di sotto di 27°C (spremitura a freddo). Le basse temperature di lavorazione consentono di preservare il gusto, l’odore ed il sapore tipico del frutto appena raccolto.

L’estrazione avviene mediante centrifugazione, ottenendo la separazione tra la parte solida (sansa) e quella liquida (mosto). Infine, quest’ultima viene nuovamente centrifugata per eliminare la parte acquosa, ottenendo così un olio extravergine di oliva purissimo. Il monitoraggio continuo di tutte le fasi di produzione e conservazione garantisce la qualità finale del nostro oro giallo. Dopo l’analisi in laboratorio, si passa all’imbottigliamento e commercializzazione.

Untitled Infographic (4) (2)